Aile Est BAT2, Aeroporto di Ginevra

Ginevra

Web Gen Aile Est Bat2 Visu1

La nuova ala orientale

L’Aeroporto di Ginevra-Cointrin diventa ogni giorno più importante dato che il numero di destinazioni e passeggeri aumenta continuamente. Da una parte ciò è dovuto alle molto apprezzate tratte di voli brevi di compagnie low cost e all’aumento delle organizzazioni internazionali localizzate a Ginevra, come ad esempio l’OMS. Dal 2011, l’aeroporto ha avviato alcuni progetti che intendono predisporre l’infrastruttura a un’ulteriore crescita. Nel 2014, il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni ha dato il via libera per la nuova costruzione dell’ala est.

In acciaio e vetro

L’«Aile Est» sarà il moderno terminal per tratte lunghe dell’Aeroporto di Ginevra. La nuova costruzione, aperta e molto luminosa, sostituisce quella attuale, pensata inizialmente come provvisoria e costruita nel 1975. Un giorno il nuovo terminal per sei velivoli offrirà una postazione diretta, finora possibile solo per la metà dei velivoli, mentre per gli altri tre erano stati costruiti dei busgate. La costruzione in vetro e acciaio che tende verso l’asfalto di 26 gradi misura in lunghezza 520 metri e in larghezza 20 metri.

Informazioni

Committenza
Aéroport International, Ginevra

Prestazioni HRS
Appaltatore generale con la garanzia completa di costi, qualità e scadenze

Architettura
Rogers Stirk Harbour + Partners, Châtelaine
Jacques Bugna SA, Ginevra

Volume
194 000 m3

Costi complessivi
CHF 321 mio.

Tempi di costruzione
Giugno 2017 – ottobre 2020

Contatto

HRS Real Estate SA
15, ch. Louis-Dunant
1202 Ginevra

+41 58 122 92 00
geneve@hrs.ch

Ulteriori progetti