Sede principale PostFinance

Berna

Berh Hauptsitz Post 1
Bern Hauptsitz Post 2
Bern Hauptsitz Post 3
Bern Hauptsitz Post 4

Un simbolo della modernità di Berna

Nel giugno 2008, la direzione del Gruppo La Posta ha deciso di riunire gli uffici suddivisi nelle cinque sedi di Berna in un’unica nuova sede principale PostFinance. HRS ha lanciato l’idea di un nuovo grattacielo di uffici per il terreno della fiera BEA e la nuova Arena nei pressi della zona in fase di sviluppo di Wankdorf. A tal fine ha bandito un concorso per il progetto. Si è aggiudicato l’appalto il consorzio di architetti Büro B / Overhage & Roggo, il cui progetto proponeva le soluzioni urbanistiche ideali e soddisfaceva le disposizioni in quanto a progettazione degli spazi e flessibilità. Per la prima volta dopo quasi 50 anni si è quindi proceduto alla costruzione di un nuovo grattacielo nella capitale federale, una costruzione di 13 piani, alta 55 metri e dalla doppia facciata in vetro. Trattandosi di uno degli edifici più grandi di Berna, già da lontano consente di visualizzare la visione urbanistica di una Berna moderna.
A metà 2013, circa 850 collaboratori di PostFinance sono stati riuniti nel simbolo rappresentativo di questa modernità, che si trova a un passo dall’Arena PostFinance. Le postazioni di lavoro si trovano tutte vicino alle finestre. Ogni piano dispone di un oggetto importante di arte figurativa nella zona centrale. La caffetteria può accogliere 80 persone. Con la piccola cucina al piano rialzato a livello del suolo, è aperta anche a visitatori e passanti. Offre una vista piacevole sulla terrazza sovrastante il seminterrato, su cui crescono lavanda, erbe medicinali, prato ma anche fragole.

Un concetto energetico speciale, con funzionamento a batteria in caso di emergenza

18 sonde a una profondità di 330 metri forniscono tramite pompe di calore il calore a bassa temperatura desiderato e rilasciato tramite controsoffitti radianti. In presenza di temperature elevate è possibile invertire il sistema e utilizzarlo come impianto di climatizzazione. Il calore residuo dello scarico d’aria viene utilizzato tramite scambiatori di calore e riportato nel circuito dell’aria di riscaldamento. Il sistema è regolato in maniera tale che le temperature rimangono costanti indipendentemente dall’esposizione al sole o dalle parti in ombra. I compressori subentrano in caso di forte radiazione solare o quando la sonda geotermica non produce più freddo. La dotazione tecnica della struttura comprende anche un alimentatore di corrente d’emergenza. Con il funzionamento a batteria è possibile servire 100 postazioni di lavoro per 4-5 ore. L’edificio è certificato Minergie-ECO®. L’80% del calcestruzzo utilizzato è riciclato.

Tempestività e precisione, caratteristiche imprescindibili

Le sfide più difficili da affrontare sono state i tempi stretti di realizzazione e la profondità di ammorsamento inattesa. I pali di fondazione raggiungono i 32 metri di profondità, le opere di scavo sono state realizzate di notte. Poiché la profondità di ammorsamento si è rivelata diversa dalle previsioni geologiche, è stato necessario collocare parte delle fondamenta sei metri più in alto.

Informazioni

Committenza
La Posta Svizzera SA, Berna

Prestazioni HRS
Sviluppatore di progetto e appaltatore totale con la garanzia completa di costi, qualità e scadenze

Architettura
Büro B Architekten und Planer AG, Berna Overhage & Roggo Architekten AG, Berna

Superficie costruita
15 000 m2

Costi complessivi
CHF 90 mio.

Tempi di costruzione
Ottobre 2010 - marzo 2013

Contatto

HRS Real Estate AG
Feldstrasse 30
3073 Gümligen

+41 58 122 86 00
guemligen@hrs.ch

Ulteriori progetti